Geofluid - Piacenza Expo
La Fiera
25 ottobre 2017
La Fiera
25 ottobre 2017

 

La Fiera


Nel 2018 GEOFLUID compie i 40 anni di attività, quarant'anni al fianco delle aziende e degli operatori del settore come vetrina dell'evoluzione tecnologica del mercato di riferimento.

In questi anni la manifestazione è costantemente e gradualmente cresciuta in proposta espositiva, presenza di visitatori ad alto grado di qualificazione professionale, internazionalità, senza mai derogare dalla sua core-mission ovvero l'alta specializzazione nel comparto delle perforazioni e dei lavori nel sottosuolo.


Questi comparti includono la ricerca e lo sfruttamento dei fluidi sotterranei, le fondazioni speciali e i consolidamenti, le indagini geognostiche e le applicazioni geologiche, idrogeologiche, geofisiche e geotecniche.

Geofluid oggi è il frutto di un percorso che ha coinvolto imprese, associazioni, istituti universitari e di ricerca e il forte richiamo che esercita sempre sugli operatori, conferma un'ormai consolidata leadership nel segmento di riferimento non solo italiano ed europeo.


Geofluid è diventato l'appuntamento fieristico da non perdere per le aziende e i visitatori del settore. L'edizione 2018 inserirà ulteriori elementi di sviluppo per continuare a condividere l'attività di tante aziende, grandi, medie e piccole proiettate sui mercati internazionali.

La manifestazione si sviluppa attraverso le aree tematiche:

Geofluid - Geotech Geotunnel Geocontrol - Geofluid Green

I Plus di Geofluid
 

Altissima specializzazione

È un appuntamento ad altissima specializzazione.
Gli operatori che vi partecipano appartengono a precisi ed omogenei comparti di mercato.
I contatti sono ben mirati, gli interlocoturi sono figure chiave nei rispettivi settori di provenienza, il visitatore è competente ed interessato.
Queste caratteristiche di fiera di nicchia consentono agli espositori di confrontarsi esclusivamente con potenziali clienti e di valorizzare nel modo migliore la loro produzione.

La Giusta Misura

È un appuntamento su misura, le dimensioni contenute della manifestazione, a motivo della estrema specializzazione, sono un pregio, la giusta misura che ha sempre premiato.

Vengono eliminati i problemi organizzativi e logistici che affliggono espositori e visitatori delle fiere plurisettoriali, ed in tal modo si predispone un ambito particolarmente adatto, nella giusta misura, alla finalizzazione dei contatti commerciali.



 

 

   

Target visitatori




L'analisi delle registrazioni dei visitatori delle ultime edizioni identificano le seguenti categorie professionali:

  • Imprese di perforazione (pozzi d'acqua e petroliferi, per indagini geognostice, no-dig)
  • Imprese di costruzioni generali (opere varie, ferroviarie, gallerie, dighe, opere idrauliche
  • Società minerarie ed estrattive
  • Imprese di fondazioni speciali e consolidamenti
  • Imprese specializzate nelle bonifiche ambientali e nella difesa del suolo
  • Studi e Società di progettazione e direzione lavori grandi opere
  • Imprese di manutenzione e servizi
  • Società ed Enti per la difesa del territorio e il controllo ambientale
  • Liberi Professionisti (ingegneri, geologi, geometri, periti)
  • Distrubutori e dealers di macchine, attrezzature e materiali
  • Imprese di subfornitura
  • Enti e Servizi Pubblici, Aziende Municipalizzate, Consorzi, Multiutilities
  • Autorità di bacino e Fluviali
  • Pubblici Committenti, uffici tecnici per LLPP, protezione civile
  • Università, Enti di ricerca, Dipartimenti di Ingegneria del territorio, di idraulica, di geologia
  • Società di certificazione
  • Laboratori e Studi di analisi e prove geotecniche